Mastoplastica Additiva

La mastoplastica additiva consente di migliorare l’aspetto di un seno poco sviluppato o leggermente cadente e svuotato, mediante l’inserimento di una protesi in gel di silicone al di sotto della ghiandola mammaria o del muscolo pettorale a seconda dei casi.

L’incisione cutanea attraverso cui poter accedere per l’inserimento della protesi potrà essere: periareolare nella metà inferiore o laterale dell’areola mammaria, sottomammaria nel solco posto al di sotto del seno, ascellare per via endoscopica all’interno dell’ascella.

L’intervento viene generalmente eseguito in anestesia generale con ricovero in clinica di una notte.

Gallery

Richiedi una consulenza gratuita

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

Form by ChronoForms - ChronoEngine.com
Image
Dott. Stefano Bezzi

Linea Diretta: +39 348 0589908 
E-mail: info@bezzistefano.com